Is the man who is tall happy? Une conversazione animata con Noam Chomsky da Michel Gondry

Nel documentario Is the man who is tall happy? An Animated Conversation with Noam Chomsky, disponibile su video on demand dal 1° giugno,  due giganti si incontrano nel corso di una serie di interviste:

Il primo è Noam Chomsky: l'ottantaseienne intellettuale americano, attivista politico, linguista e filosofo di fama, padre della grammatica generativa e trasformazionale, capace di muoversi tra un concetto e l'altro con una rapidità impressionante.

L'altro è Michel Gondry, il regista francese che nel 2005 ha ricevuto un oscar per il film Se mi lasci ti cancello (con Kate Winslet e Jim Carrey) e famoso per esperimenti visuali come L'arte del sogno del 2006 (con Gael Garcia Bernal e Charlotte Gainsbourg) o La schiuma dei giorni del 2013, adattato dal romanzo di Boris Vian.

Non si percepisce, però, alcuna ostentazione, ma una semplicità che è "la forza [del film], (ed è) rinvigorita dalle illustrazioni vivide e incantevoli di Gondry", scrive il New York Times.

In questa pellicola, il regista ci mostra per immagini, in modo candido e artigianale, le complesse teorie di Noam Chomsky, ma anche qualche momento personale che il linguista offre di sè,  in un'animazione dove la creatività e l'immaginazione di Gondry vengono messi al servizio del rigore intellettuale di Chomsky - a dimostrazione che il regista merita il suo soprannome di "tuttofare del cinema francese".

Alberi, parole, animali, persone ed altre figure sono rappresentati su uno sfondo nero (quello del film) oppure su vecchie fotografie, in una animazione abbastanza astratta e semplificata. Il documentario, in cui le digressioni del regista sono altrettanto gustose degli aneddoti di Noam Chomsky, risulta una sorta di oggetto visivo non identificato, che, attraverso le interviste, getta una luce sia sulla vita e sul pensiero di Noam Chomsky che sull'universo visuale e intuitivo delle rappresentazioni di Michel Gondry.

"Questo incontro tra il linguista e attivista americano ed il regista e tuttofare francese è decisamente fruttuoso, sia come contenuti che come immagini: dovrebbe costituire un precedente", afferma Le Monde.

Dopo un'anteprima al Massachusetts Institute of Technology, dove Chomsky ha insegnato per tutta la vita, seguita dalla presentazione al Festival Internazionale di Berlino del 2014 (nella sezione Panorama), il documentario è stato distribuito in Francia nell'aprile 2014.

Questo documentario animato di 88 minuti, uno dei Film Premium della piattaforma Walk this Way, è disponibile su video on demand (un formato che si presta in modo particolare a questa pellicola, così ricca di contenuti sia intellettuali che visivi) in Danimarca, Norvegia, Svezia, Germania e Turchia.

domenica 7 giugno 2015, di Cineuropa

facebook

twitter

youtube