Citadella: Come vincere i propri demoni e le proprie paure più nascoste?

Nella collezione Films Premium di Walk this Way arriva Citadella, il primo lungometraggio horror psicologico scritto e realizzato da Ciarán Foy.

In Citadella, Tommy, un giovane padre (Aneurin Barnard – Mary, Queen of Scots), diventato agorafobico in seguito all’aggressione senza motivo apparente di sua moglie incinta, si lega a un prete (James Cosmo – The Pyramid Texts, The Runway) per salvare sua figlia dalle grinfie di una banda di adolescenti del quartiere. Per liberarsi dalle sue paure, Tommy dovrà affrontare i suoi demoni e tornare nel luogo che lo spaventa di più al mondo: Citadel. 

Inspirandosi all’aggressione subita da degli adolescenti quando aveva 18 anni che l’ha fatto diventare agorafobico, il regista riprende attentamente i codici del film horror inserendo i protagonisti in un ambientazione realistica, una periferia britannica povera, abbandonata e tiranneggiata da gruppi di giovani delinquenti. La minaccia sentita da Tommy è umana o soprannaturale?

Il film vuole essere un’allegoria della delinquenza morale e della violenza nelle città: sono reali o solo fantasie? Diventiamo paranoici a causa delle notizie dei telegiornali? O dobbiamo lottare?

"Quale ironia della sorte dover passare così tanto tempo all’esterno per girare un film il cui protagonista soffre di agorafobia!”, spiegano i produttori di Citadella, coproduzione di Gran Bretagna e Irlanda, girato in una piena ondata di freddo a Glasgow, Scozia. "In questa situazione meteorologica siberiana abbiamo dovuto affrontare problemi di ogni tipo (voli cancellati, strade impraticabili, grande freddo)."

Vincitore del premio del pubblico al Festival SXSW 2012 et del premio al miglior film ex aequo al Festival de Galway 2012, Citadella è ora visibile on-demand in Danimarca, Norvegia, Svezia, Italia, Francia, Polonia e Turchia. 

 

mercoledì 14 ottobre 2015, di Cineuropa

facebook

twitter

youtube