Retrospettiva sulla carriera del tuttofare Guillaume Galienne

Attore e membro della famosa compagnia teatrale francese La Comédie Française, Guillaume Galienne è diventato un nome familiare grazie alla sua miniserie, trasmessa su Canal Plus, Les Bonus de Guillaumeuna parodia sul mondo del cinema composta da 100 episodi della durata di un minuto.

In Tutto sua madre, che è stato distribuito nelle sale francesi il 13 Novembre, Gallienne ha mostrato tutto il suo talento ed il film è stato accolto positivamente sia dalla critica (dal momento che ha ricevuto più di dieci premi) che dal pubblico (il film ha venduto quasi tre milioni di biglietti solo in Francia). Da vero tuttofare, Gallienne è stato regista, sceneggiatore e attore, nel ruolo di sé stesso... e di sua madre! Questa imperdibile commedia fuori dal comune si sta preparando ad oltrepassare i confini internazionali in VoD dal 11 Luglio, come parte della nostra raccolta Premium Films.

Qui vi offriamo una retrospettiva sulla variegata carriera di questo attore e dei suoi film più importanti: 

Ensemble, nous allons vivre une très, très grande histoire d’amour… di Pascal Thomas (2010, Francia)

Questa pellicola è una commedia bizzarra con Marina Hands, Julien Doré (che ha partecipato anche a Pop Redemption, disponibile on demand come parte della raccolta Commedie francesi) e la partecipazione di Guillaume Gallienne. Il film parla della storia d'amore tra Dorothée e Nicolas: il loro amore a prima vista li convince che vivranno una “storia d'amore davvero stupenda”... ma niente va secondo i piani. 

Asterix e Obelix al servizio di sua maestà di Laurent Tirard (2012, Francia)

Nel quarto capitolo della saga creata da Uderzo e Goscinny, gli eroi gallici sono andati in Gran Bretagna per vivere delle nuove avventure. Prendono parte a questa commedia, prodotta con un budget molto importante, cinque star assolute del cinema francese: Galliene (che interpreta Jolitorax), Gérard Depardieu, Catherine Deneuve, Fabrice Lucchini e Dany Boon.

Yves Saint-Laurent di Jalil Lespert (2014, Francia)

Proiettato alla Berlinale del 2014 e premiato ai César del 2015, Yves Saint-Laurent mostra alcuni anni della vita di Saint-Laurent (Pierre Niney): da quando ha preso il posto di Christian Dior a quando inizia il proprio business. Nel ruolo dell'uomo di affari Pierre Bergé, socio di Saint-Laurent, Galliene “ha superato le aspettative” secondo Cineuropa. 

Dawn by Love di Pierre Godeau (2016, Francia)

Dawn by Love segue le vicende di Jean (Gallienne), il direttore di una prigione che ha un'appassionata quanto proibita storia d'amore con una detenuta, Anna (Adèle Exarchopoulos, La vita di Adele). Inspirato ad una storia vera, raccontata da Florent Gonçalves nel suo romanzo Défense d’aimer, il film è stato distribuito in Francia nel Marzo del 2016.

Cézanne et moi di Danièle Thompson (2016, Francia)

Bisogna aspettare più di due mesi per vedere Cézanne et moi del regista francese Daniéle Thompson (Un po' per caso, un po' per desiderio, Le code a changé). Il film parla dell'amicizia tra il pittore Paul Cézanne (Gallienne) e lo scrittore Émile Zola (Guillaume Canet), da quando lasciano Aix-en-Provence al loro arrivo a Parigi. Questo è un film da seguire con attenzione!

giovedì 7 luglio 2016, di Cineuropa

facebook

twitter

youtube